26 Febbraio 2020

Il mio bambino non mangia verdura

11-06-2019 19:54 - News Generiche
Un bambino che non mangia verdure anche se è di appetito va aiutato ad apprezzarle.A lungo andare questa abitudine predispone all'insorgenza di sovrappeso e in futuro malattie cardiovascolari. Aiutare il bambino ad apprezzare le verdure è un compito dei genitori che forse per primi non ne mangiano quotidianamente. Creme frullati tortini sono dei semplici modi e gustosi per abituare il palato a questo cibo fondamentale per la salute.
mangiare giocando
Un bambino che non mangia verdure è un Futuro “ paziente obeso” , un adulto a “rischio di malattie cardiovascolari”, poiché dietro un bambino che si ostina a non mangiare verdure c’è la difficoltà al cambiamento, a provare cose nuove , c’è un incapacità del genitore di proporre con fantasia la verdura al bambino, spesso c'è una difficoltà a dialogare col figlio per portarlo verso sane abitudini. Mi dicono spesso mio figlio è sempre arrabbiato, le maestre lo indicano iperattivo, io ho ritrovato in questi bambini la difficoltà a mangiare verdura . La verdura specialmente cruda calma i fuochi caldi del corpo , come ci insegna la MTC, e più semplicemente riduce gli acidi che si accumulano nel corpo. Creme di verdura frullati o tortini sono la soluzione principale per riabituare o educare il palato alla verdura. Una mamma portandomi il bimbo :-“mio figlio s’infila tutto in bocca, oltre le dita”!Mi disse con gli occhi lucidi, pensava lo brontolassi o lo giudicassi. Mi sono infilata le dita in bocca io stessa, il bimbo guardandomi stranito, ha tirato fuori le sua. Dal giorno dopo ha cominciato a volere assaggiare la verdura. E' stato aiutato in questo cambiamento anche da una miscela di fiori di Bach per sentire il suo coraggio, sentirsi a proprio agio in mezzo agli altri compagni di scuola, sentirsi libero di dire quel che pensava. Sta dimagrendo bevendo più acqua e mangiando anche la verdura.

Realizzazione siti web www.sitoper.it