10 Dicembre 2018

Chi Sono

Chi è la Dottoressa Marzia Lucherini

Marzia LucheriniLa sua missione è far uso delle proprie capacità e del proprio CUORE per risvegliare le risorse presenti in ciascun individuo è convinta che gli esseri umani siano essi stessi fautori del proprio DESTINO, si impegna con passione affinchè ognuno possa essere libero di dipingere IL PIU’ BEL QUADRO DELLA PROPRIA VITA.

Marzia Lucherini si laurea in Scienze Biologiche all´Università di Firenze con tesi sperimentale in farmacologia molecolare. Il suo interesse per la ricerca continua a svilupparsi tramite l´associazione Attilia Pofferi e il Centro di Ricerche Oncologiche Mario Negri di Milano partecipando allo studio caso-controllo: "Relazione tra Dieta e Tumore all´apparato digerente e al seno". Questa esperienza la porta a contatto con le persone che direttamente sono state colpite dal cancro, ci parla, e ascolta le loro abitudini di vita e alimentari ogni giorno, per circa 2 anni (attraverso le sue visite nel reparto di chirurgia dell’ospedale di Pistoia). E’ lì che matura il desiderio di diventare Nutrizionista. Si specializza presso l’ordine nazionale dei biologi dando i natali alla sua attività di libera professionista nei suoi studi tra Pistoia e Montecatini Terme. Fornisce consulenza e svolge seminari in centri fitness con la tematica nuova per quei tempi del "Dimagrire con gioia" e "Stare bene mangiando".
Contemporaneamente viene scelta per far parte, in veste di Educatrice alla nutrizione e mantenimento del peso, dell´equipe del Dr. Enrico Arcelli, medico ufficiale della Nazionale di calcio, presso l´hotel "La Pace" di Montecatini Terme. E’ un esperienza che le rafforza la sua predisposizione all´ascolto attivo di chi le sta di fronte e diviene sempre più attenta a capire le motivazioni che spingono le persone a scegliere comportamenti estremi verso il cibo, come abbuffarsi o astenersi dallo stesso, così comincia ad interessarsi al "Disagio Emozionale" prendendo parte a corsi e seminari tenuti da esperti del settore in ambito nazionale come la D.ssa Bauer del “Centro per l ´anoressia” di Verona (ottobre 1995).
Si rivolgono a lei, non solo chi desidera perdere peso, ma anche coloro che desiderano avere un giusto rapporto con il cibo, e ancora chi si vede o si sente grasso pur essendo in perfetta forma, o chi ha difficoltà ad organizzare il proprio pasto giornaliero annoverando gli impegni di lavoro come la principale causa.
Si specializza in Floriterapia secondo il metodo del medico inglese Edward Bach (gennaio 1999), e successivamente con il Dottor Ian White, ideatore e produttore della Floriterapia Australiana, frequentando annualmente aggiornamenti presso i Bush Flower Seminaries organizzati in Italia da Spiritual Remedy.Marzia Lucherini
Questo fu il primo passo verso il mondo della MEDICINA NATURALE, e quando Le viene chiesto di occuparsi della fondazione della Scuola Universitaria di Naturopatia Jean Monnet, accetta immediatamente, sostenendo così in Toscana le discipline che costituiscono la Medicina biointegrata, già riconosciuta in altri paesi.
Divenuta la direttrice didattica e tutor della sede in Firenze si specializza in Naturopatia nel novembre del 2000 con la tesi “Trattamento Naturopatico dei diverticoli del colon” con la votazione 110/110.
Grazie agli studi di Medicina Tradizionale Cinese apprende come siano collegati sintomo fisico e disagio emotivo e ciò la porta a inquadrare meglio il paziente, ascoltandone le sue profonde esigenze, per accompagnarlo verso scelte più appropriate. E i suoi ambulatori hanno visto affluenze di persone dalla svariate età e problematiche .
Intuisce quanto sia limitativo correggere unicamente il comportamento alimentare, e quanto è più valevole operare sulla causa scatenante cioè su quell´atteggiamento poco funzionale nei confronti della vita quotidiana responsabile di generare scelte, e quindi effetti spiacevoli. E´ sempre più convinta che non ci siano casi disperati ma solo persone che non hanno fiducia nella propria abilità di cambiare.
Marzia riflette molto sui risultati conseguiti dai suoi pazienti e si fa molte domande per poter dare di più, più soluzioni, più opportunità .
Come poter sostenere le persone a fare scelte più consapevoli in modo semplice e divertente? Che metodo, che linguaggio usare?
Scopre la programmazione neurolinguistica di Richard Bandler e Jhon Grinder, segue i migliori specialisti in Italia (NLP Italy) e ad Orlando. Nel 2004 completa la sua specializzazione con il Master in PNL, nel 2006 dopo aver frequentato la miglior scuola per Coach in Italia (EXTRAORDINARY Coaching di Alessio Roberti e Claudio Belotti) diviene LifeCoach, e nel 2007 SportCoach. Nel marzo 2009 perfeziona il suo metodo di motivazione - ristrutturazione personale partecipando con successo al corso Leadership Master Class tenuto dall’altro grande cofondatore della PNL il Dottore Robert Dilts.
La sua professione acquista una connotazione del tutto speciale: COACHING DEL BENESSERE, innovazione nella sua provincia.
Il coach (life coach) è come un allenatore che prepara l´atleta per la migliore performance, aiuta le persone a definire e raggiungere i propri obiettivi che possono essere professionali, motivazionali, relativi al benessere e alla salute, e tutto questo in modo originale e divertente.
Nel Maggio del 2010 si svolge a Firenze l’elegante mostra mercato “I Profumi di Boboli”. E’ all’interno di quel giardino, che vide al tempo dei medici erboristi e profumieri preparare balsami medicamentosi, che Marzia intrattiene gli ospiti con la relazione “Essenza e Benessere", con finalità etica e scientifica al servizio della comunità (www.profumidiboboli.com).

Dopo aver intuito quanto la Reconnective Healing possa avere influenzato positivamente il decorso della guarigione di sua madre (affetta da L.M.C. e trattata con chemioterapici orali e contemporaneamente con fitoterapici e omeopatici) decise di apprendere questa metodologia e poterne fare uso nella sua professione.
Attende in Italia l’ideatore di questa tecnica energetica, il Dr. Eric Pearl, e diventa “operatore in Reconnective Healing” (Milano 2017). www.reconnective.com


E’ UN SUCCESSO !

Nel senso di: “veder ACCADERE cose nuove, in fatto di guarigione, in fatto di “vita che guarisce” !
Vede aumentare la sua consapevolezza nel percepire il caso che ha di fronte, aumenta la consapevolezza delle persone stesse che si affidano a lei.
Chi precedentemente riceveva consigli nutrizionali o naturopatici vuole provare a vivere questa “esperienza di riconnessione”. I clienti vengono avvertiti di non interrompere nessun tipo di cura tradizionale e così fanno. In molti dicono: “il senso di beatitudine che mi ha invaso dopo questo diciamo massaggio (ma non è un massaggio) non è paragonabile ad altri trattamenti che io abbia sperimentato fino ad ora”.
Il Dr. Eric Pearl Invita anche a non “mischiare le varie tecniche energetiche” al fine di poter raccogliere sempre più esperienze nel agire durante le sedute di Reconnective, così Marzia evita di fare il trattamento contemporaneamente all’applicazione di altre tecniche energetiche. I bambini hanno rapidi benefici (a volte arrivano dislessici, iperattivi, definiti caratteriali dai propri insegnanti) e ciò è meraviglioso ! Si evita di sottoporre a stress mente e corpo a volte già disturbati.
E’ come se mente, corpo e animo si riconnettessero ad un unico centro. Il piacere che rimane addosso, operando con questa tecnica, è indescrivibile, una sorta di “sano distacco” con una incredibile lucidità di azione, cosa che solitamente non accade dopo una giornata di lavoro trascorsa con i pazienti.






Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata